Osechi Ryori: il cuore del Capodanno giapponese

La tradizione culinaria giapponese per il capodanno

Il Giappone, noto per la sua ricca storia culturale e la sua tradizione culinaria raffinata, accoglie il nuovo anno con una celebrazione unica e significativa: “Oshogatsu”, il Capodanno giapponese. Protagonisti culinari di questa festa gli speciali “toshikoshi soba”, deliziosi noodle di grano saraceno, seguiti da “osechi ryori”, un assortimento di piatti tradizionali che vanno oltre la mera preparazione culinaria, trasformandosi in un vero e proprio rituale simbolico che riflette la storia, la spiritualità e l’innovazione del paese.

La toshikoshi soba

La “toshikoshi soba” è una tradizionale zuppa di soba giapponese consumata durante la notte di Capodanno, di solito prima dello scoccare della mezzanotte. Questo piatto ricorda un’antica pratica culinaria giapponese che simboleggia il taglio dei legami con l’anno vecchio e il desiderio di prosperità e longevità nel nuovo anno. Il termine “toshikoshi” si traduce approssimativamente in “attraversare l’anno”, e la soba, una varietà di noodle giapponesi fatti di grano saraceno, è stata scelta per la sua lunghezza e fragilità, simbolicamente collegata alla vita e alla transizione. Mangiare la “toshikoshi soba” alla fine dell’anno è oggi un rito comune in tutto il Giappone. La preparazione della zuppa di soba di Capodanno può variare, ma solitamente coinvolge la cottura dei noodle in un brodo leggero a base di brodo dashi, salsa di soia e mirin. La zuppa è spesso arricchita con cipolla verde, kamaboko, un tipo di pasta di pesce comunemente usata per insaporire e colorare zuppe calde come il ramen, alga nori e altri topping a piacere. Il gesto di consumare la “toshikoshi soba” ha radici nelle credenze spirituali giapponesi, dove il consumo di soba lungo rappresenta la speranza di un percorso senza intoppi attraverso l’anno nuovo. Le persone consumano questa zuppa prima della mezzanotte del 31 dicembre, creando un momento di riflessione e apertura verso il futuro. Oltre al suo significato simbolico, la “toshikoshi soba” è anche apprezzata per la sua semplicità e leggerezza.

Proseguendo nelle celebrazioni, i giapponesi celebrano il Capodanno servendo una serie di piatti preparati specialmente per l’occasione chiamati Osechi Ryori (おせち料理). Questo momento è  considerato il pasto più importante dell’anno poiché ogni piatto funge da augurio per l’anno che verrà. Esistono centinaia di deliziose ricette regionali per inaugurare il nuovo anno e fra queste abbiamo scelto di proporvi :

Osechi Ryori: deliziose ricette regionali per inaugurare il nuovo anno

Anko (pasta di fagioli rossi dolci) : La pasta di fagioli rossi (o Anko in giapponese) viene utilizzata come ripieno in molti deliziosi dolci e dessert giapponesi.

Mochi (dolci di riso giapponesi) : Preparati freschi in casa, vengono riempiti con il  ripieno preferito, ricoperti con una salsa dolce o salata, farciti con fragole fresche, o gustati insieme alla zuppa di fagioli rossi

Ozoni (zuppa di Capodanno): zuppa di mochi chiara a base di dashi con pollo e verdure di stagione, apprezzata nella regione del Kanto (Giappone orientale). Questa confortante zuppa invernale di solito include mochi tostati, pollo e spinaci conditi con senape giapponese

Kamaboko (torta di pesce con uova di salmone): preparata praticando delle piccole fessure sul Kamaboko (torta di pesce), farcendo con foglie di shiso fresco e ricoprendo il tutto con uova di salmone dorate

Buri no Teriyaki (ricciola in salsa teriyaki): un classico piatto di pesce giapponese semplice ed elegante. Preparato glassando una morbida ricciola cotta alla perfezione con gustosa salsa teriyaki, questo è un piatto principale perfetto da gustare a Capodanno.

Sake Kombu Roll : squisito salmone cotto arrotolato in saporita kombu e legato con kanpyo, sottili strisce di zucca. Piatto tradizionale e delizioso che rappresenta la perenne giovinezza e l’augurio per una lunga vita

Ebi no Umani : gamberetti bolliti cotti in salsa di soia dashi e lasciati ad ammorbidirsi nella salsa per una notte, questo bellissimo piatto donerà un colore brillante ed un sapore delizioso alla tua tavola di capodanno

Nishime: cotto a fuoco lento in una gustosa salsa a base di dashi, il nishime è un classico stufato di verdure in pentola da servire al centro della tavola per riscaldare lo stomaco e il cuore

Chikuzenni : questo stufato a base di pollo, dashi, piselli, carote, radice di gobo e di loto e un’aggiunta colorata e gustosa alle vostre celebrazioni festive

Su Renkon : deliziosa radice di loto marinata in una salsa dolce all’aceto, questo piatto croccante e saporito è immancabile sulle tavole giapponesi per celebrare il nuovo anno

Namasu : una insalata di daikon e carote leggermente marinata in aceto zuccherato. Questo piatto è stato introdotto in Giappone dalla Cina intorno   al 700 d.C durante il periodo Nara ed è particolarmente apprezzato durante il Capodanno giapponese. Poiché il rosso e il bianco sono considerati colori celebrativi in ​​Giappone, vedrai questi colori utilizzati in molte cerimonie tradizionali

Kazunoko: queste uova di aringhe dal colore dorato vengono servite  il giorno di Capodanno perché simboleggiano una famiglia prospera e molti discendenti. Questa prelibatezza pregiata ha una consistenza croccante unica ed è uno dei piatti più popolari tra gli osechi ryori

Kuromame :  significa letteralmente “fagiolo nero” in giapponese e viene spesso servito il giorno di Capodanno.I fagioli neri lucenti creano un bellissimo contrasto con il tradizionale contenitore utilizzato per servire gli osechi ryori (jubako), tradizionalmente laccato di rosso. Mangiare kuromame è considerato buono per la salute per il nuovo anno

Tazukuri : piatto a base di sardine fresche arrostite e ricoperte da una glassa di salsa di soia dolce, il tazukuri è un piatto popolare per celebrare il nuovo anno.

La scelta di preparare gli osechi ryori per Capodanno non è data solo dal gusto dei piatti ma anche dal desiderio di tenere viva e diffondere una tradizione che incarna l’ottimismo, la rinascita e la speranza per il futuro nel contesto delle celebrazioni di Capodanno in Giappone.

E’ con queste ricette e questo spirito che noi di Uniontrade auguriamo a tutti i nostri clienti e partner di crescere e prosperare nell’anno nuovo che verrà!

Altri post dal mondo etnico

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter
per ricevere le ultime notizie dal mondo Uniontrade